MICHELE DE LUCCHI

MICHELE DE LUCCHI HOMAGE TO THE IMAGINATION

米歇尔·德卢基
ミケーレ・デ・ルッキ
Homage to the Imagination

Il paesaggio, le colline, le montagne, i laghi, le valli, i dolci declivi. La fantasia se ne va, non più trattenuta dalla ragione. Parte per un viaggio a occhi aperti, dove noi stessi, svegli e nel possesso delle facoltà mentali, decidiamo cosa deve succedere e con un semplice impulso mentale cancelliamo quello che non ci piace e non vogliamo vedere e vivere. È la forza dell’immaginazione. Senza, il mondo non avrebbe colori, l’esistenza non meriterebbe interesse’.