Onformative

Poiché la consapevolezza della realtà è soggetta all’individuo, »Frammenti di RGB« è un esperimento nella deformazione di questo fenomeno attraverso l’interazione e la proiezione di punti luce. Quando lo spettatore si avvicina a uno schermo illusorio, il contenuto cambia per alterare e dissolvere la realtà percepita.
»Frammenti di RGB« sperimenta la percezione e l’illusione a vari livelli. Il classico schermo a LED come supporto è stato simulato e successivamente disintegrato creando un’ottica pixel-like utilizzando una semplice proiezione anziché generare l’intera immagine da singoli punti luce.

Edoardo Tresoldi

Opera
Opera è l’installazione permanente di arte pubblica sul lungomare di Reggio Calabria, promossa e commissionata dal Comune e dalla Città Metropolitana. Opera nasce per celebrare la relazione contemplativa tra il luogo e l’essere umano attraverso il linguaggio architettonico classico e la trasparenza della Materia Assente, espressa tramite la rete metallica. L’architettura aperta offre un nuovo monumento attraversabile e completamente fruibile a cittadini e visitatori. L’installazione è un monumento alla contemplazione attraverso cui il luogo definisce ulteriormente se stesso. Tresoldi gioca con la grammatica dell’architettura classica e la trasparenza per ricercare nuove poetiche visive in dialogo con il paesaggio circostante e i visitatori. Le colonne, archetipi fondanti del retaggio culturale occidentale, compongono una cornice aulica che conferisce al parco un’ulteriore chiave di lettura.

edoardo tresoldi

Etherea
Edoardo Tresoldi gioca con la trasparenza della rete metallica e con i materiali industriali per trascendere la dimensione spazio-temporale e narrare un dialogo tra Arte e Mondo, una sintesi visiva che si rivela nella dissolvenza dei limiti fisici.
La fusione del linguaggio classico e di quello modernista ne genera un terzo, marcatamente contemporaneo.

Emmanuel Bossuet

Haute Couture Busts
Emmanuel Bossuet é um diretor de arte francês que trabalha com obras decorativas e intensas, recentemente ele realizou um projeto em parceria com a “Stockman” marca famosa que fabrica clássicos manequins desde 1867. A intenção do artista era clara: utilizar as formas clássicas dos manequins como um suporte virgem para imagens em preto e branco, inspiradas em caleidoscópios, colocando em valor tanto o mundo da moda, como o design.

DOROTHEE GOLZ

Дороти Гольц
A artista Dorothee Golz criou uma série de pinturas digitais através das quais reinventa retratos clássicos em corpos modernos. A coleção de peças híbridas mostram um romper de fronteiras entre a fotografia contemporânea e a pintura a óleo. As obras realizadas completamente em digital são convincentes. Em sua visita ao passado, atribui nova identidade aos olhos enigmáticos presentes nas obras originais.