XU ZHEN

徐震是当今中国最有趣,最有前途的艺术家之一。 徐震是一位概念画家,是一位概念画家,他的作品经常采取挑衅性的雕塑,置和干预的形式,面对当代中国和中国的社会政治禁忌,这是一位顽强的艺术家,对全球信息有强烈的需求,并且具有跨多种平台和媒体制作作品的独特能力。

.

Xu Zhen is one of the most interesting and promising artists in China today. Xu Zhen is a conceptual painter and a conceptual painter. His works often take the form of provocative sculptures, installations and interventions. Faced with contemporary China and China’s social and political taboos, this is a tenacious artist. There is a strong demand for global information and the unique ability to produce works across multiple platforms and media.

.

Xu Zhen è uno degli artisti più interessanti e promettenti in Cina oggi. Xu Zhen è un pittore concettuale e un pittore concettuale. Le sue opere assumono spesso la forma di sculture, installazioni e interventi provocatori. Di fronte alla Cina contemporanea e ai tabù sociali e politici della Cina, questo è un artista tenace. C’è una forte richiesta di informazioni globali e la capacità unica di produrre opere su più piattaforme e media.

 

CLAP STUDIO

Installazione della nebbia
Un’installazione progettata da Clap per Minsk, in Bielorussia, realizzata da volontari della città stessa. Per il concept di questa installazione Clap parte dalla storia di Minsk, città che durante la seconda guerra mondiale è stata devastata. Le bombe distrussero l’80% degli edifici e la città non fu ricostruita fino agli anni ’50. Ecco perché la popolazione di questa città ricorda questi tempi come qualcosa di spiacevole e molti di loro preferiscono non parlarne. Lo studio di progettazione parte da un volume geometrico che rappresenta in modo concettuale il volume di un edificio. Immaginano che le bombe cadano su di lui distruggendolo, generando nuove aperture e volumi nuovi di zecca. Queste nuove aperture risultano ingegnosamente in un ingresso e un belvedere in alto. La distruzione lascia il posto alla funzione genera tribune, scale e sedili. Dall’interno, la vita si fa strada sotto forma di albero, superando l’altezza dell’installazione stessa.

PHILLIP STEARNS

Memoria frammentata
Phillip Stearns utilizza in modo creativo tutte le forme di elettronica nel suo lavoro, spesso mescolando luce e suono con tecniche tradizionali come la tessitura. Un aspetto del suo lavoro è la trasformazione della glitch art in disegni intrecciati attraverso il suo marchio tessile concettuale Glitch Textiles, fondato nel 2011. Questo spazia dalla visualizzazione di dati binari grezzi delle applicazioni alla scrittura di algoritmi personalizzati per generare modelli che possono essere trasformati in tattili e funzionali opere d’arte. Un’altra impresa è il trittico Fragmented Memory di grandi arazzi tessuti completato nel maggio 2013 al TextielMuseum di Tilburg, nei Paesi Bassi. Questo progetto ha utilizzato pratiche e processi digitali per sfumare i confini tra fotografia, visualizzazione dei dati, design tessile e informatica.

DAN FLAVIN

Dan Flavin è stato un artista americano e pioniere del minimalismo, meglio conosciuto per le sue installazioni fondamentali di lampade. Le sue sculture illuminate offrono una rigorosa indagine formale e concettuale dello spazio e della luce, in cui l’artista ha disposto lampadine fluorescenti commerciali in diverse composizioni geometriche. “Mi piace l’arte come pensiero più che l’arte come lavoro”, ha detto una volta. “L’ho sempre sostenuto. Per me è importante non sporcarmi le mani. Non è perché sono istintivamente pigro. È una dichiarazione: l’arte è pensiero. “