STINE DEJA

Utero Termico
“Thermal Womb, una scultura di figura sospesa a testa in giù che richiama la pratica della crioconservazione. La struttura è infatti una replica del meccanismo utilizzato da aziende come Alcor, che prepara i corpi prima che vengano immersi nell’azoto liquido, figure congelate a tempo indefinito, in attesa che la tecnologia le raggiunga e le faccia rivivere. La componente cinematografica del lavoro rivela un paio di luminosi occhi blu, la cui unica animazione è battere le palpebre, aggiungendo uno strato basato sul tempo alla natura altrimenti statica del pezzo. Stephanie Cristello

Jan van der Ploeg

L’ artista olandese Jan van der Ploeg ha dipinto pareti e pannelli di grandi dimensioni per un paio di decenni. I suoi disegni geometrici colorati e precisi sono spesso affiancati da forme per lo più semplici a volte in bianco e nero, altre volte dipinte con colori luminosi e contrastanti, ma in entrambi i casi producendo sempre un effetto dirompente, a mio parere.