MALIN BÜLOW

Legame elastico
Le installazioni performative di Bülow attirano l’attenzione sul corpo e in particolare sulla pelle. Con accanto alla acutezza clinica cerca di toccare i punti deboli relazionali intorno alla nostra esistenza. Collabora con danzatori che diventano attivatori e detentori dei suoi interventi elastici, sensi-claustrofobici.

TADAO CERN

Palloncini Neri
L’artista e fotografo lituano Tadao Cern ha creato un’installazione suggestiva, composta da più di 400 palloncini, disposti rigorosamente e geometricamente in molte linee. Intitolata ‘Black Balloons’, questa particolare composizione nasce dalla curiosità e dall’esperienza di Tadao Cern nel ‘collegare due palloncini’ e nel realizzare una nuova composizione uno per uno, che ha dato all’artista un processo creativo come un ‘gioco d’infanzia’ e poi si è trasformato in un esperienziale processo di creazione di un nuovo tipo di arte.

RACHEL PERRY WELTY

雷切尔·佩里韦尔蒂
Lost In My Life

Consumismo delirante? L’arte è il miglior modo per ingannarlo. Fra i tanti esempi di artisti che si stanno affacciando nel mondo dell’arte del riciclaggio ce n’è uno in particolare: Rachel Perry Welty. Le opere di questa artista straordinaria è di assemblaggio tra essere umano e riciclaggio, contornando ed amalgamando la persona di ricevute, etichette adesive, fil di ferro plastificati, ma anche scarti virtuali quali aggiornamenti di Facebook, e-mail indesiderate, registrazioni di messaggi sbagliati in segreteria e chi ne ha più ne metta. Insomma, riciclo a 360°.