GIANCARLO NERI

big desk

source: viaggiandofacile

Oggi il parco di Monza, oltre a rappresentare una grande opportunità di sport, svago, benessere e socializzazione, rivela infinite possibilità: diventa museo a cielo aperto, superbo scenario per accogliere importanti opere di arte contemporanee. Nel 2005infatti è stata installata nel cuore del parco, alle spalle di Cascina Casalta, la monumentale scultura “Lo scrittore” di Giancarlo Neri composta da una sedia alta 10 metri e da un tavolo alto 7,50 metri e largo 11, in legno e acciaio per un peso totale di oltre 4 tonnellate, opera che celebra la solitudine dello scrittore che, per poter creare, si deve estraniare dal mondo. Lo scrittore, estraniandosi dalla realtà che lo circonda, rimane solo, al tavolo su cui lavora. Collocando Lo scrittore negli spazi aperti dei parchi cittadini, si superano i confini tra mondo esterno e interiore, tra luoghi aperti e chiusi.
.
.
.
.
.
.
.
source: giancarloneri

Giancarlo Neri is a sculptor born in Naples in 1955. At one time he played professional soccer for the New York Apollo of the American Soccer League. Perhaps his best known work is The Writer a 9 metre high table and chair made from steel plated with wood, a piece about writer’s block. It has been exhibited in Rome and on Hampstead Heath in London in 2005.
.
.
.
.
.
.
.
source: giancarloneri

Giancarlo Neri (Napoli, 1955) è uno scultore italiano. È noto soprattutto per l’opera Lo Scrittore, una scrivania con sedia gigante, alta 9 metri, esibita nel parco di Villa Ada di Roma e all’Hampstead Heath di Londra (ora installata nel Parco di Monza) e per l’installazione Massimo Silenzio, un tappeto di circa 10000 lampade sferiche disposte sul terreno del Circo Massimo di Roma, e inaugurato il 6 settembre 2007, in occasione della Notte Bianca di Roma.
.
.
.
.
.
.
.
source: sp-arte

Nasceu em 1955, Nápoles, Itália.

Em 1978 mudou-se para Nova Iorque como jogador de futebol profissional. Estudou pintura e escultura na Art Students League de Nova Iorque e virou artista em tempo integral em 1980. A primeira exposição individual foi na Kornblee Gallery em 1983. Neri se dedica a realização de grande instalações em espaços públicos nos Estados Unidos, no Brasil e na Europa desde 1982. Em 1997 volta à Nápoles onde trabalhapara uma série de esculturas na siderúrgica desativada ITALSIDER, em Bagnoli. Vive e trabalha em Roma.